Stampa questa pagina
Venerdì, 05 Maggio 2017 18:07

L’artista Raffaello ospite allo Stadio “Oreste Granillo”

La festa salvezza domenica al "Granillo"

Il noto artista di fama mondiale Raffaello parteciperà alla festa salvezza della Reggina. L’autore dello storico inno amaranto “Vai Reggina” ha immediatamente accettato l’invito della società e domenica sarà allo stadio “Oreste Granillo”.

 

Il reggino Raffaello arriva a Roma nei primi anni novanta dove si esibisce nei più importanti Piano Bar Capitolini affermandosi velocemente e instaurando da subito un solidissimo rapporto lavorativo con importanti personaggi dello spettacolo e del Jet Set.

La sua carriera di Cantautore prende forma nel 2000 che dà il via ad un’intensa collaborazione col Tenore Andrea Bocelli per il Cd “Cieli di Toscana”, che culmina nell’incisione di una canzone dal titolo “Il Mistero dell’amore”.

Successivamente scrive il testo de “L’amore ci cambia la vita” per Gianni Morandi, sigla dello show del Sabato sera di Rai uno.

Raffaello continua a scrivere canzoni per altri Artisti: Alex Baroni, Anna Oxa, Anna Tatangelo, Gigi D’Alessio, Riccardo Fogli, Gigi Finizio, Aleandro Baldi, Toto Cutugno, il Volo e molti altri. Nel frattempo pensa intensamente al suo primo lavoro da solista: “Personale Viaggiante” con il quale riesce ad esprimere al meglio tutti i mondi del Raffaello Cantautore, il vissuto, la strada e ballate Pop che si fondono elegantemente con il Jazz e la Bossanova, tutto ispirato al Mediterraneo e alla Madre Terra Calabria.

 

La festa amaranto inizierà con la sfilata della scuola calcio e di tutto il settore giovanile e prima del fischio iniziale, Raffaello intonerà rigorosamente dal vivo una versione speciale del nostro amato inno. Al triplice fischio finale, mentre le note dell’inno amaranto saranno da sottofondo alla festa, società e calciatori saluteranno i tifosi e lanceranno nei vari settori la maglia celebrativa di questa stagione.

Ultima modifica il Venerdì, 05 Maggio 2017 20:25